Skip navigation

Il Teatro Scientifico – Teatro/Laboratorio è una struttura stabile di produzione teatrale riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Orienta la propria produzione verso la drammaturgia italiana contemporanea e il repertorio veneto, reinterpreta testi classici, realizza progetti artistici e di formazione, organizza rassegne ed eventi. Nel 2011 viene inaugurata la sezione Nuove Officine Cinematografiche per la produzione di opere cinematografiche e audiovisive.

 

___________________________________________________________________________________

TEATRO SCIENTIFICO PER SHAKESPEARE 400

Teatro Scientifico organizza a Verona, in occasione del quattrocentesimo anniversario della morte di Shakespeare, una serie di eventi. Domenica 15 maggio dalle ore 16 alle ore 19 con prenotazione obbligatoria è di scena al Teatro Laboratorio (ex arsenale asburgico) Shakespeare’s sonnets: la performance, esito del laboratorio sulle arti performative Romeo è in ritardo. Pensiamo ad altro! diretto da Renzo Francabandera e Michela Mastroianni. I Sonetti di William Shakespeare furono stampati per la prima volta nel 1609, eppure sono ancora molti i punti oscuri riguardo a quest’opera straordinaria e complessa che affronta i grandi temi della vita, ma soprattutto l’Amore nelle sue forme più varie: da quello romantico all’erotismo, dalla passione alla tenerezza, fra giochi di parole, bisticci, ripetizioni. I sonetti funzionano come meravigliosi meccanismi a combinazione, piccoli enigmi, perfettamente strutturati, che non lasciano aria negli interstizi. A questo universo di simboli si è interessato in questi mesi il Performing Lab in cui un gruppo di  persone ha potuto ragionare sui linguaggi dell’arte performativa, declinandoli sul linguaggio shakespeariano e cercando un nuovo modo per consentire, a chi fruirà della creazione, di avvicinare i grandi temi dei sonetti. Un percorso fra sensi, parole, corpi e visioni che attraversa alcune delle liriche del Bardo e le rilegge in forma esperienziale.

….

LEGGI IL SEGUITO

 Teatro Scientifico per Shakespeare 400

 __________________________________________________________________________________